La Valutazione dei Rischi nell’ambiente di lavoro è responsabilità ed onere del Datore di Lavoro con l’ausilio dei suoi preposti e con la possibilità di farsi affiancare da esperti del settore.

 

Il team Eco Safety è a vostra disposizione per effettuare un check-up completo dei documenti aziendali sulla sicurezza, individuando i punti di forza e di carenza, aiutandovi ad implementare o aggiornare la documentazione richiesta e la sua messa in applicazione:

  • DVR, Documento di Valutazione dei Rischi – Affiancamento al Datore di Lavoro nell’individuazione dei rischi aziendali;
  • DUVRI, Documento di Valutazione dei Rischi Interferenti – Affiancamento al Committente di lavori in appalto per la gestione dei rischi interferenti per la sicurezza;
  • Rischio chimico e biologico – Valutazione riguardante la Salute e la Sicurezza a seguito di impiego di sostanze chimiche o contaminanti biologici;
  • Rischio MMC, movimentazione manuale dei carichi – Valutazione del rischio per movimentazione manuale, movimentazione con spinta o traino, movimentazione ad alta frequenza;
  • Rischi fisici – Valutazione dell’esposizione alle vibrazioni, al rumore, alle radiazioni ottiche coerenti e non – ROA;
  • Rischio legato allo Stress lavoro correlato;
  • Rischio incendio – Valutazione del rischio di formazione e propagazione di incendio in ambiente lavorativo;
  • Rischio ATEX – Valutazione del rischio di formazione di atmosfere esplosive in presenza di fonti di innesco -approfondimento-;
  • Rischio Amianto – Valutazione del rischio legato all’esposizione all’amianto in ambiente di lavoro.

Tutte le valutazioni sono effettuate sia sotto il profilo teorico, applicazione di algoritmi scientifici per lo studio del rischio specifico, sia con supporto strumentale per la verifica il più possibile aderente alle condizioni reali dell’attività lavorativa.

Grazie al proprio network di laboratori, Eco Safety è a vostra disposizione per effettuare il monitoraggio in ambiente di lavoro ai fini della valutazione dell’esposizione professionale ad agenti chimici pericolosi (polveri di legno, fibre di amianto, solventi, metalli pesanti, ecc..) o biologici (patogeni, allergeni, ecc..).